Gordon Brown dà le dimissioni Cameron è il nuovo primo ministro (tratto da La Repubblica.it)

Falliscono le trattative tra laburisti e lib-dem. Il premier uscente lascia Downing Street e il partito. Il leader dei conservatori riceve dalla regina l’incarico a formare il nuovo governo. Verso un esecutivo di coalizione con i liberali LONDRA – David Cameron, leader dei conservatori, è il nuovo primo ministro britannico. Il vincitore delle elezioni politiche del 6 maggio ha accettato … Continua a leggere

DISCORSO DI FINE ANNO PRESIDENTE NAPOLITANO

Crisi economica, lavoro, unità della nazione e giovani nel discorso di Napolitano “Fatto un grande sforzo. Va garantito un futuro alle nuove generazioni” Napolitano: “Il paese è unito adesso riforme condivise”(tratto da Repubblica.it) “La sicurezza non sia pretesto per chi nega accoglienza con odiose preclusioni” di GIOVANNI GAGLIARDI ROMA – Occupazione, coesione nazionale, giovani, riforme, solidarietà. Giorgio Napolitano, nel messaggio … Continua a leggere

«Mai parlato di inciucio e leggine Noi vogliamo fare le riforme»(tratto da L’Unità.it)

«Non ho mai usato, non ho mai esaltato la parola “inciucio”, che è una brutta parola che non mi piace. È stata usata dalla giornalista che mi intervistava, e io ho detto, anzi, l’ho ripresa polemicamente, che ciò che viene chiamato inciucio a volte è un compromesso che può essere utile per il Paese». Così Massimo D’Alema, intervistato dal Tg2, … Continua a leggere

Juve, splendida rimonta: Bologna ko 4-1 (tratto dal CorrieredelloSport.it)

I bianconeri, sotto a fine primo tempo per un gol di Mutarelli, reagiscono e travolgono i rossoblù nella ripresa con Salihamidzic, la Formica Atomica e una doppietta di Alex. Il folletto grande protagonista: «Con la continuità gioco bene» TORINO, 14 marzo– La Juve si scrolla di dosso in un colpo solo l’eliminazione dalla Champions, le polemiche tra Ranieri e Trezeguet … Continua a leggere

Toro-Juve 0-1, bianconeri a -7 dall’Inter (tratto dal CorrieredelloSport.it)

Decide Chiellini TORINO, 7 Marzo – La Juve risponde all’Inter e fa suo il derby col Toro, tornando a sette lunghezze dal vertice della classifica. Dopo un primo tempo in cui Sereni aveva fatto la parte del leone, a decidere la stracittadina ci ha pensato Chiellini con un colpo di testa a nove minuti dal termine. Poco prima i bianconeri … Continua a leggere

Figli dell’Ulivo, ingenui ed europei ecco la nuova leva dei Democratici (tratto da Repubblica.it)

Laicità e merito i valori-guida. E stop al mito del dialogo Dalle interviste dell’inchiesta di “Repubblica” sui giovani del Pd, le 50 “parole chiave” Ricorrono i termini “Bisogna”, “fare” e “politica”, oltre che “destra” e Stato” di CURZIO MALTESE Le crisi storiche dei grandi partiti occidentali si sono quasi sempre concluse con l’avvento di una nuova generazione di trentenni e … Continua a leggere

Pd, Franceschini vara la segreteria “Snella e decisa in solitudine” (tratto da Repubblica.it)

E’ di nove membri la squadra del segretario democratico Molti gli amministratori locali, da Errani e Chiamparino ROMA – Dal palco della Fiera di Roma, il giorno della sua elezione, Dario Franceschini l’aveva annunciato: “Guarderò al territorio e non accetterò pressioni”. Era la promessa che i democratici, per uscire dalla crisi, avrebbero puntato maggiormente sugli amministratori locali, coinvolgendoli nelle scelte … Continua a leggere

L’addio di Veltroni: “E’ colpa mia Vado via, ma non tornate indietro” (tratto da Repubblica.it)

L’ex segretario democratico: “Un grande progetto ha bisogno di tempo” “Non giudicate il mio successore con l’orologio in mano”. In sala Franceschini e Bersani  I ringraziamenti allo staff, alla scorta a cui ha rinunciato ma non al gruppo dirigente di MATTEO TONELLI ROMA – E’ la solitudine di un leader quella che salta agli occhi. Quello che doveva fare il … Continua a leggere

Veltroni conferma le dimissioni “Adesso basta farsi del male” (tratto da Repubblica.it)

Dopo la sconfitta sarda il leader getta la spugna al coordinamento dei democratici Si concludono così i suoi sedici mesi alla guida del partito. All’insegna del logoramento Le sue parole: “Voglio salvare il progetto, mi assumo responsabilità mie e non” Ora l’potesi è una leadership a tempo, potrebbe essere Franceschini ROMA – “Mi assumo le responsabilità mie e non. Basta … Continua a leggere